Lame a Foglia d’Oltremare

lameafoglia

Lame a Foglia d’Oltremare

La band è nata nel 2004 a Bologna, inserendosi subito all’interno del panorama musicale del capoluogo emiliano, e contemporaneamente consolidando la propria attività musicale in Sardegna, regione di provenienza di tutti i componenti: Diego Deidda (voce), Lorenzo Lepori (chitarra, banjo e voce), Simone Pistis (chitarra, organetto, fisarmonica e armoniche), Massimo Cadeddu (basso e voce) e Alberto Coda (batteria e percussioni).

Le Lame a foglia d’oltremare non hanno mai avuto una sede stabile di riferimento; i cinque musicisti abitano tra la Sardegna e la penisola (Bologna, Modena, Roma). Per questo il campo di attività si è da sempre realizzato come un asse che comunica tra l’isola e il continente.

Dopo diversi anni di concerti e di crescita artistica i primi riconoscimenti importanti arrivano nel 2008. Il brano Galusè entra a far parte della compilationFuorisessione 2008, pubblicata dal gruppo Emergency e l’Associazione Scienze Politiche di Sassari. Tra i partecipanti compaiono anche nomi del panorama nazionale come Yo Yo Mundi, Bandabardò, Giorgio Canali e Paolo Benvegnù. Lo stesso anno la compilation regionaleRadioindipendentzia 3 ospita il brano Maryanna.

Sempre nel 2008 la band vince il 13° Meeting Artes et Sonos di Ruinas (OR), aggiudicandosi per lo stesso anno la partecipazione al MEI – Meeting delle etichette indipendenti di Faenza.

Continua a leggere »