Lobokassam

Lobokassam

Lobokassam

Poba-rock significa un muretto di suono, ironia e un certo sarcasmo sottointeso. I testi dei Lobo sottolineano alcuni aspetti della realtà sociale, vizi e ipocrisie in un percorso di continua ricerca musicale trasformazione ed arricchimento melodico. Ma non solo, c’è spazio per la sperimentazione e la ricerca psichedelica come nei brani suonati in reverse dove il poba rock si trasforma in abop-kor. Un centinaio di concerti alle spalle, parecchie partecipazioni a rassegne isolane (arte set sonos, sottosuoni ecc ), un demotape registrato nel 2011e qualche video da scovare qua e la in rete. Affronteranno a breve le sessioni di registrazione per il loro primo disco.

I lobokassam sono Alessandro Trovato, Francesco Pusceddu Raffaele Melis e Ivano Russo.